Roma: pensionato 70enne dedito allo spaccio d’eroina. Arrestato

Per il 70enne di Tor Bella Monaca previsto il rito direttissimo.

carabinieri

Aveva trovato un modo a dir poco discutibile per integrare la pensione l’uomo di 70 anni arrestato dai carabinieri a Tor Bella Monaca.

L’anziano era in possesso di 456 dosi di eroina

Il pensionato, un 70enne romano già noto alle forze dell’ordine, ha attirato immediatamente l’attenzione dei militari.

La sua presenza in una nota piazza di spaccio del quartiere non è passata inosservata.

I carabinieri lo hanno fermato e hanno proceduto con una perquisizione personale, domiciliare e della sua automobile.

Al termine delle operazioni sono stati rinvenute 456 dosi di eroina da un grammo l’una e una dose di cocaina.

Dopo l’arresto, l’anziano pusher è stato condotto in caserma. Ad attenderlo il processo per direttissima. La droga è stata sequestrata.

Sempre ieri sera, in via Casilina, i carabinieri hanno arrestato un trentenne del Gambia.

L’uomo, senza fissa dimora, disoccupato e con precedenti penali, è stato individuato dai militari mentre stava vendendo della droga.

Addosso al trentenne sono stati trovati 375 grammi di marijuana.

Anche per il giovane spacciatore straniero la stessa trafila riservata all’anziano pusher di Tor Bella Monaca: trasferimento in caserma e rito direttissimo.

Roma: parrucchiere pusher spacciavano in negozio tra un taglio e una piega

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.