Ostia, si sente male in vacanza: vani i soccorsi

Turista italiano colto da un malore in una struttura ricettiva di Ostia. L'uomo è deceduto nonostante l'immediato soccorso

Ostia: intervento del X Gruppo Mare della Polizia Locale di Roma Capitale questa mattina in una struttura ricettiva nella zona circostante Piazza dei Ravennati. Gli agenti sono accorsi sul posto a seguito di una segnalazione che riferiva di un uomo colto da malore. Ma all’arrivo immediato dei soccorsi dell’Ares 118, il turista era già deceduto.

Turista italiano colto da un malore in una struttura ricettiva di Ostia. L’uomo è deceduto nonostante l’immediato soccorso

Erano in servizio di vigilanza nella zona circostante il Pontile di Piazza dei Ravennati ad Ostia, gli agenti della pattuglia del X Gruppo Mare della Polizia Locale di Roma Capitale, quando hanno ricevuto la richiesta di aiuto per una persona colta da malore.

L’intervento è avvenuto presso una struttura ricettiva dove un italiano di 45 anni si trovava in vacanza. A dare l’allarme qualcuno che accanto a lui si è accorto della condizione critica dell’uomo, per il quale nonostante la velocità dei soccorsi non c’è stato nulla da fare.

La disgrazia è avvenuta nelle prime ore di oggi. L’uomo, un italiano di giovane età era ancora in albergo quando si è sentito male.

La richiesta di aiuto è stata immediata ed è stata raccolta dalla pattuglia che si è recata nella struttura, raggiunta poco dopo dal personale di soccorso dell’Ares 118, che non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo.

Sono in corso accertamenti sulla vicenda da parte del personale medico per stabilire esatte cause del decesso.

LA NOTIZIA E’ IN AGGIORNAMENTO

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link e digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.