Volava con il drone tra gli aerei in manovra su Roma: denunciato

Sequestrate a casa dell'uomo video per centinaia di ore di volo illegali

drone

Non faceva nulla per nascondersi il 61enne individuato dalla polizia postale.

L’irresponsabile pilota condivideva le sue pericolose acrobazie su una pagina Facebook molto seguita

Gli esperti del Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche (Cnaipic) sono riusciti a ricostruire rapidamente le impronti digitali lasciate dai video e sui social dal pirata dell’aria.

L’uomo era uno degli utenti più attivi online con le immagini del suo drone protagonista di manovre assolutamente vietate: voli ad altitudini che superavano i 2000 metri, a fronte di un limite consentito di 120 metri.

I voli illegali del velivolo pilotato dal 61enne hanno in alcuni casi incrociato le rotte degli aerei di linea in fase di atterraggio a Ciampino.

Ma oltre a mettere in pericolo il trasporto aereo, l’irresponsabile pilota scorrazzava libero anche sopra il centro storico di Roma.

Per fortuna alcune segnalazioni – tra le altre quella di un pilota professionista che aveva compreso la gravità di quello che stava facendo l’uomo – hanno dato il via alle indagini della polizia postale.

Individuata la pagina Facebook, vero e proprio ritrovo virtuale degli sconsiderati piloti, gli investigatori si sono trovati davanti molti video, pubblicati da più utenti, con voli oltre i limiti permessi, su centri abitati, aree protette e, cosa più grave, al di sopra  di zone aeroportuali.

A casa del 61enne sono stati rinvenute, oltre ai droni utilizzati, centinaia di ore di filmati di voli abusivi come quello sopra il centro di Roma.

Un volo quest’ultimo avvenuto al di sopra dell’altitudine massima consentita.

L’uomo adesso dovrà rispondere del reato di attentato alla sicurezza dei trasporti.

Castel Fusano: presentato il sistema di controllo della pineta attraverso i droni

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.