Ostia, scappa dai domiciliari e deruba un anziano: arrestato

Prima l'evasione dai domiciliari, poi lo scippo

ostia carabinieri liti violenze

Una mattina movimentata quella di ieri a Ostia. Un 35enne romano già noto alle forze dell’ordine è evaso dagli arresti domiciliari e ha scippato un anziano in macchina.

Il ladro durante la fuga a piedi ha travolto e fatto cadere a terra una donna

L’uomo, un detenuto domiciliare per reati contro il patrimonio presso una struttura residenziale, ha prima violato le prescrizioni del giudice allontanandosi in maniera del tutto illecita dal luogo di detenzione e, subito dopo, ha fermato un’auto all’altezza di via Capo Palinuro.

Alla guida un pensionato che, fermatosi per fornire le indicazioni richieste dal 35enne, è stato immediatamente derubato. L’uomo gli ha sottratto il borsello e si è dileguato a piedi in una delle vie circostanti.

Durante la sua corsa a perdifiato per allontanarsi dalla scena del crimine ha spinto a terra una donna che si trovava sul marciapiede. Per la passante è stato necessario anche un intervento del personale medico del 118.

Dopo esser stata avvisata dalla centrale operativa della compagnia Roma Ostia, una pattuglia di carabinieri che stava vigilando la zona è subito intervenuta e, con la descrizione ottenuta dal signore scippato, ha chiuso rapidamente il cerchio intorno al malvivente.

L’uomo è stato bloccato e arrestato per furto, lesioni personali ed evasione.

Casal Palocco: scippa una ragazza che aspetta l’autobus. Arrestato

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.