Concorsi Comune di Roma: riaperti i termini. Come e quando presentare la domanda

Assunzioni per 1470 dipendenti: il Dipartimento della Funzione pubblica autorizza la riapertura dei termini per le domande ai concorsi. Trenta giorni di tempo

spaccio arte

Il Dipartimento della Funzione pubblica ha autorizzato il Comune di Roma alla riapertura dei termini per i concorsi di assunzione di 1470 dipendenti. Le domande dovranno essere presentate online entro trenta giorni a partire da oggi 23 aprile.

Assunzioni per 1470 dipendenti: il Dipartimento della Funzione pubblica autorizza la riapertura dei termini per le domande ai concorsi. Trenta giorni di tempo

E’ quanto stabilito dal il confronto tra Roma Capitale e il Dipartimento della Funzione Pubblica per accelerare i concorsi già banditi dall’amministrazione capitolina per il reclutamento di nuovo personale. Nel corso del confronto si sono prese importanti decisioni in merito sia alla riapertura dei termini che alla tempistica delle prove d’esame.

La riapertura dei termini

I bandi di concorso saranno riaperti dal 23 aprile, per 30 giorni. Si tratta dell’assunzione di 420 profili professionali di categoria D e di 1050 di categoria C.

La categoria D include le occupazioni per le quali si può accedere solo in possesso di laurea universitaria relativamente alle seguenti aree: amministrativa, legislativa, tecnica, economico-finanziaria, informatica, umanistico-documentale, socio-sanitaria e organizzativa.

La categoria C riguarda lavoratori in possesso di diploma di scuola superiore e prevede competenze nelle aree: amministrativa, tecnica, economica-finanziaria, informatica e umanistico-documentale.

Sarà possibile presentare domanda sulla piattaforma Step One 2019 del Formez raggiungibile attraverso questo link. Successivamente alla registrazione sarà possibile scegliere la tipologia di concorso pertinente.

Sono ovviamente fatte salve le domande già presentate: non è richiesto alcun adempimento ai candidati che si sono già iscritti.

Concorsi Comune di Roma: riaperti i termini. Come e quando presentare la domanda 1

Le procedure

Il confronto tra le due amministrazioni, quella centrale del Dipartimento della Funzione pubblica e quella locale del Comune di Roma, hanno fissato anche gli step legati alle procedure di concorso.

Finora sono state presentate complessivamente oltre 177mila domande di partecipazione.

Una nota del Campidoglio segnala cheentro la prima decade di giugno si avvierà la procedura concorsuale che consisterà in un’unica prova scritta digitale, attraverso la somministrazione di quesiti specifici relativi ad accertare le competenze professionali del profilo concorsuale di appartenenza. Sono stati pianificati circa 35 giorni di prove alla Fiera di Roma, (via Portuense 1645), raggiungibile con la linea ferroviaria FL1 Orte Fiumicino Il Leonardo Express non fa fermata), suddivisi in due sessioni giornaliere, che permetteranno di concludere il concorso entro la fine di luglio per procedere alle assunzioni entro la fine dell’estate.

L’organizzazione complessiva è affidata al Formez PA e sarà coinvolto il sistema di Protezione civile anche per assicurare che le prove si svolgano nel pieno rispetto delle misure di sicurezza sanitaria.

redazione@canaledieci.it

Ama per 100 spazzini part time: ecco chi è a pieno punteggio in graduatoria