Acilia, aggressione al mercato: ambulante preso a martellate

Ferito un banchista di 44 anni. Fermato il presunto aggressore: alla base del gesto ci sarebbero motivi legati al posto nel mercato

mercato

Tra i banchi del mercato di Acilia, in via Gino Bonichi, questa mattina, 26 febbraio, è andata in scena una violenta aggressione.

Intorno alle dieci un ambulante, stando a quanto riferito dalla Questura, avrebbe preso a martellate un suo collega, davanti agli sguardi stupefatti e impietriti dei clienti.

Aggressione al mercato di via Bonichi, ad Acilia

mercato

Alla base del gesto, a quanto si apprende, ci sarebbero motivi legati al posto all’interno del mercato bisettimanale, che viene allestito ogni martedì e venerdì nel quartiere San Giorgio, ad Acilia. Ad affrontarsi sono stati cinque nordafricani.

Uno dei litiganti è stato fermato dagli agenti del Decimo Distretto Lido e dalle volanti del Reparto prevenzione crimine, e portato in commissariato. Attualmente è al vaglio la sua posizione; si ricercano tre dei nordafricani, tra i quali quello che impugnava il martello.

Il ferito è stato invece soccorso dal personale del 118 e portato all’ospedale Grassi di Ostia.

L’aggredito è un marocchino di 44 anni, che ai medici ha riferito di essere stato preso a martellate da un banchista suo collega. Al momento le sue condizioni non destano preoccupazione.

(foto di copertina di repertorio)

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Leggi anche: Acilia, grave incendio in un appartamento

Acilia, grave incendio in un appartamento (VIDEO)