Ostia, viaggiava su un’autovettura rubata con arnesi da scasso: arrestato

In via delle Azzorre la Polizia ha fermato un cittadino cileno: sulla sua auto, risultata rubata, erano presenti arnesi da scasso

ostia

Durante un normale controllo a Ostia gli agenti della Polizia di Stato hanno intercettato un’autovettura su via delle Azzorre: alla guida un cittadino cileno di 29 anni, in compagnia di una donna.

Grazie agli accertamenti sulla targa del veicolo i poliziotti hanno scoperto però che si trattava di un’auto rubata, sottratta al proprietario in zona Tuscolana. A quel punto gli agenti hanno deciso di seguire le mosse dei due.

ostia

Parcheggiata la macchina, gli uomini del Commissariato di Ostia si sono avvicinati all’uomo. Dopo avergli chiesto i documenti, il 29enne ha dichiarato di avere in uso l’autovettura in attesa di formalizzare l’acquisto del veicolo con il proprietario: circostanza che però ha insospettito gli agenti.

Un controllo all’interno della stessa ha permesso di rinvenire un kit completo di arnesi solitamente utilizzati per commettere furti con tanto di guanti in lattice probabilmente per non lasciare impronte.

Accompagnati i due negli uffici di polizia, per F.B.G.E. cileno di 29anni, con precedenti di polizia per reati simili, è scattato l’arresto per il reato di ricettazione. La donna è stata denunciata per lo stesso reato.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Leggi anche: Acilia, catturato rapinatore seriale di aziende e hotel

Acilia, catturato rapinatore seriale di aziende e hotel