Il Comune di Pomezia ottiene i fondi regionali per rimettere a nuovo il Lungomare delle Meduse, a Torvaianica. Si e’ rimesso in moto l’iter per realizzare circa due chilometri di marciapiede, un progetto per il quale l’ente aveva chiesto oltre 700mila euro alla Pisana. A breve, verra’ avviata la gara d’appalto che consentira’ di costruire il percorso pedonale tra via vienna e rio torto, al confine con il territorio di ardea. Purtroppo non ci sara’ la pista ciclabile, che inizialmente era prevista, ma che avrebbe incontrato serie difficolta’ di realizzazione sotto il profilo tecnico-logistico. Il progetto era gia’ stato presentato in regione nel 2016, ma allora non venne finanziato per esaurimento delle risorse economiche a disposizione. Di recente, l’ente regionale ha reimmesso liquidita’ nel bando e ora si puo’ procedere con l’opera di riqualificazione. I lavori costeranno circa 900mila euro, di cui 711mila verranno stanziati dalla pisana, mentre il comune di Pomezia si occupera’ della parte restante. Seguendo le dovute procedure, con tutta probabilita’, il cantiere non potra’ partire prima della prossima estate.