Serie A2 femminile: l’Acqua e Sapone Roma sempre più al comando. 3-1 al Busto Arsizio

L’Acqua e Sapone Roma vince in rimonta contro il Busto Arsizio. Le giallorosse volano a 15 punti e rafforzano il primato (+4 sul Sassuolo)
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...
Reduce da due partite disputate in trasferta contro Mondovì e Torino, l’ Acqua e Sapone Roma Volley Club torna a vincere anche sul taraflex rosa del PalaFonte: in quattro set risolve un match iniziato in salita contro una Futura Volley Giovani Busto Arsizio risoluta e caparbia che in più di un’occasione ha messo in serie difficoltà la formazione romana (𝟯-𝟭 𝟭𝟭-𝟮𝟱; 𝟮𝟱-𝟭𝟵; 𝟮𝟱-𝟭𝟴; 𝟮𝟱-𝟭𝟳). Con un’altra prova di carattere, Roma mantiene la sua posizione in cima alla classifica del Girone Ovest con 15 punti (+4 sul Sassuolo).

Acqua e Sapone Roma inarrestabile in casa: 23 punti per Valeria Papa

Terza vittoria su tre partite al Palafonte per l’Acqua e Sapone Roma. Quinta vittoria su sei in campionato, grazie anche ad un grande capitano. Valeria Papa stoica e decisiva, scesa in campo in non perfette condizioni fisiche, mette a segno 23 punti. Doppia cifra anche per Sofia Rebora (13) e Diop (11). Esordio stagionale per Linda Giugovaz. Dall’altra parte della rete, top scorer Carletti con 13 punti.
L’Acqua e Sapone Roma giocherà nuovamente in casa la prossima partita di campionato. Appuntamento domenica 25 ottobre alle 17 per il match contro il fanalino di coda Montale.

Le voci a caldo delle giocatrici dell’Acqua e Sapone Roma

Queste le parole a caldo dell’opposto romano Bintu Diop:
 “Sicuramente il primo set siamo partite un po’ scariche tutte, probabilmente anche per il carico di lavoro che avevamo sulle gambe per via delle due sfide precedenti.  E’ stata una partita molto difficile contro una squadra molto forte. La ripresa c’è stata subito dopo la prima frazione in cui abbiamo espresso il nostro gioco e che ha riacceso i toni della partita insieme agli equilibri della squadra. Fino alla vittoria. Sono soddisfatta della mia prestazione oggi, non credevo di fare così bene e di tradurre in positivo il mio gioco”.
Le parole di Asia Cogliandro:
“Abbiamo sofferto molto nel primo set contro una squadra molto forte. Noi abbiamo giocato una buonissima pallavolo e la vittoria è stata meritata. Abbiamo avuto il merito di recuperare la gara”.
Le dichiarazioni di Ilaria Spirito:
“Il pubblico è perfetto, è una forza. Entrano in 200, ma si fanno sentire. Primo posto? La classifica la inizieremo a guardare alla fine del girone di andata”.
Acqua & Sapone Roma Volley Club – Futura Volley Busto Arsizio 3-1 (11-25; 25-19; 25-18; 25-17).
𝗔𝗖𝗤𝗨𝗔 & 𝗦𝗔𝗣𝗢𝗡𝗘 𝗥𝗢𝗠𝗔 𝗩𝗢𝗟𝗟𝗘𝗬 𝗖𝗟𝗨𝗕: Adelusi 7, Guiducci 2, Papa 23, Arciprete 4, Cogliandro 7, Rebora 13, Diop 11, Spirito (L), Purashaj, Giugovaz 1 Non entrate Consoli , Bucci (L2) All.: Luca Cristofani Vice All.: Andrea Mafrici
𝗙𝗨𝗧𝗨𝗥𝗔 𝗩𝗢𝗟𝗟𝗘𝗬 𝗚𝗜𝗢𝗩𝗔𝗡𝗜 𝗕𝗨𝗦𝗧𝗢 𝗔𝗥𝗦𝗜𝗭𝗜𝗢: Carletti 13, Sartori 10, Latham 10, Michieletto 6, G. Lualdi 11, Nicolini 3; Garzonio (L), Zingaro 1, Vecerina 1. Non entrate Veneriano, A. Luadi, Sormani. All. Matteo Lucchini Vice All. Luca Chiofalo