Ladispoli retrocesso: la società non ci sta

Serie D. Il Ladispoli e altre 30 società di tutta Italia hanno firmato un comunicato per invitare la Figc a non accettare la proposta della Lega Dilettanti di far retrocedere le ultime quattro classificate di ogni girone
Ladispoli calcio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Il Ladispoli e altre 30 società di tutta Italia di serie D hanno firmato un comunicato per invitare la Figc a non accettare la proposta della Lega Dilettanti di far retrocedere le ultime quattro classificate di ogni girone.

Con la cristallizzazione delle classifiche dopo 26 giornate, i rossoblù si sono classificati penultimi nel girone G e, virtualmente, sono retrocessi in Eccellenza.

Ladispoli retrocesso: “Chiediamo alla Figc di non accettare la proposta della Lega Nazionale Dilettanti”

“Mancavano ancora diverse partite, al termine delle quali ci saremmo potuti salvare sul campo – si legge nella nota – Chiediamo alla Federazione Italiana Gioco Calcio di non recepire questo parere ed evitare così un contenzioso giudiziario dalle imprevedibili conclusioni”.

Ti potrebbe interessare leggere anche: Calcio Dilettanti: arrivano i primi verdetti del consiglio federale

Potrebbero interessarti