Il museo dell’Antiquarium, all’interno del castello di Santa Severa, sarà ristrutturato grazie a uno stanziamento ministeriale di 290mila euro e a un nuovo accordo di programma tra il MIBACT e la Regione. “E’ una bellissima notizia e un ulteriore passo in avanti per la valorizzazione di uno dei gioielli più preziosi del nostro immenso patrimonio storico e artistico – ha dichiarato la consigliera regionale del Pd Michela Califano – la regione cederà a titolo gratuito l’Antiquarium al “Ministero per i beni e le attività culturali” per altri 50 anni, dando così un ulteriore impulso alla realizzazione di un circuito di visita con il castello e l’area sacra di Pyrgi. La collaborazione con “Lazio crea” incentiverà una serie di iniziative: da convegni a eventi di formazione, fino a manifestazioni per la promozione del nostro patrimonio enogastronomico, spettacoli, fiere e mostre. Con I fondi verrà realizzato anche un deposito di beni archeologici con annessa sala di catalogazione e deposito” – ha concluso Califano.