Covid-19, bollettino Lazio 27 settembre: 181 nuovi casi

Meno tamponi e quindi un minor numero di positivi al covid-19. Domani test in una scuola di Cerveteri
bollettino
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Sì riduce il numero di tamponi e, come previsto, cala anche il numero di soggetti trovati positivi al virus del covid-19. Nelle ultime 24 ore sono state individuate 181 persone positive nel Lazio.

È lo stesso assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato a segnalarlo comunicando il bollettino covid-19 di domenica 27 settembre. “Su quasi 9 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 181 casi di questi 79 sono a Roma e un decesso. I dati di questi giorni ci dicono che dobbiamo mantenere alta l’attenzione. I test rapidi antigenici sono utili come strumento diagnostico di primo livello da utilizzare massivamente. Prosegue l’attività di prevenzione nelle scuole domani test in un istituto di Cerveteri e presso il liceo ‘Manara’ a Roma. Pronta la circolare per l’evoluzione della rete ospedaliera regionale.

IL DETTAGLIO NELLE ASL

Nella Asl Roma 1 sono 31 i casi nelle ultime 24h e di questi sono dodici i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 2 sono 36 casi nelle ultime 24h e tra questi tre hanno link con la comunità del Perù. Sei sono i contatti di casi già noti e isolati e due individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 3 sono 12 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso di rientro da UK e nove sono i contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 4 sono 7 i casi nelle ultime 24h e si tratta di sei contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 5 sono 30 i casi nelle ultime 24h e si tratta di due casi di rientro dall’Abruzzo e uno dalla Puglia. Quattordici sono i contatti di casi già noti e isolati e quattro i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 6 sono 13 i casi nelle ultime 24h e si tratta di dieci contatti di casi già noti e isolati.

Nelle province si registrano 52 casi e un decesso nelle ultime 24h.

I TEST ALLA ENRICO MATTEI

Domani, lunedi 28 settembre, la ASL Roma 4 effettuerà lo screening Covid-19 all’interno dell’Istituto Statale Istruzione Superiore “Enrico Mattei” di Cerveteri. “Siamo tra i primi in Italia a mettere in pratica questa misura preventiva – sottolinea il sindaco, Alessio Pascucci – Il Personale medico, infermieristico e tecnico della Prevenzione in collaborazione con l’USCAR, si recherà presso l’Istituto, all’interno del quale si trovano un liceo scientifico, un liceo linguistico, un Istituto tecnico professionale ed uno tecnico economico.Gli studenti, circa 400, e gli operatori scolastici, circa 50, si sottoporranno al test antigenico su base volontaria. vol i minori sarà prevista l’autorizzazione a firma dei genitori.I ragazzi e/o gli operatori che risulteranno positivi al test, saranno sottoposti al TNF molecolare e allontanati dalla scuola in attesa del risultato definitivo.Voglio ringraziare tutto il personale della ASL Roma 4 e in particolare la dottoressa Simona Ursino con la quale c’è oramai un contatto quotidiano per la gestione dell’emergenza; ringrazio inoltre il personale dell’Enrico Mattei e in particolare il dirigente Scolastico Roberto Mondelli per l’impegno profuso in questi giorni molto complessi”.

Potrebbero interessarti