“Distanti ma uniti”: l’iniziativa del CAR a sostegno dei mercati rionali

Il progetto del CAR prevede la sponsorizzazione per il noleggio dei transennamenti e delle divisioni necessari per riaprire le attività all’interno dei mercati rionali
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

In una situazione di grave disagio economico e sociale come quella che stiamo affrontando, il CAR (Centro agroalimentare di Roma) ha deciso di lanciare l’iniziativa: “Distanti, ma uniti”.  Il progetto prevede la sponsorizzazione per il noleggio dei transennamenti e delle divisioni, necessari per riaprire più attività possibili all’interno dei mercati rionali, sopratutto per quelli su strada.

Il CAR a sostegno del settore agroalimentare e ittico

L’iniziativa rientra in una serie di provvedimenti che il CAR sta mettendo in campo anche per sostenere il settore agroalimentare e ittico al dettaglio in questo momento in forte crisi.

“Questo è il momento – spiega Valter Giammaria, Presidente del CAR – di mettere in campo tutte quelle iniziative che possano rimettere in moto il volano dell’economia romana e laziale. Credo che aiutare gli operatori dei mercati rionali e su strada a riaprire velocemente grazie alla sponsorizzazione delle transenne necessarie per mantenere le distanze e la sicurezza, sia uno strumento utile per dare ossigeno ad
attività che stanno subendo gli effetti negativi del Covid 19”.

“I mercati rionali – aggiunge Fabio Massimo Pallottini, Direttore Generale del CAR –  sono l’ossatura del commercio a Roma, ma anche luoghi fondamentali per lo sviluppo delle relazioni delle nostre comunità e dei nostri quartieri. Per questo abbiamo voluto adottare questa iniziativa straordinaria per essere accanto a tutti gli operatori anche per facilitare i rapporti con la clientela sia nell’ortofrutta e dell’ittico. I mercati rionali e gli operatori del commercio di vicinato sono i clienti naturali della nostra struttura”.

Per richiedere il supporto del CAR gli operatori dei mercati o le loro associazioni possono contattare la mail: info@agroalimentareroma.it

Potrebbero interessarti