Guardia Costiera del Lazio: cambio al vertice. L’ammiraglio Vincenzo Leone lascia dopo 3 anni di mandato

Dopo tre anni di mandato, l’ammiraglio Vincenzo Leone lascia il posto al capitano di vascello Francesco Tomas.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Passaggio di consegne al comando della Guardia Costiera del Lazio. Dopo tre anni di mandato, l’ammiraglio Vincenzo Leone lascia il posto al capitano di vascello Francesco Tomas.

Passaggio di consegne al comando della Guardia Costiera del Lazio

Cambio al vertice nella direzione marittima del Lazio. Nella splendida cornice del forte Michelangelo, a Civitavecchia, si è svolta la cerimonia del passaggio di consegne del comando regionale della guardia costiera.

Guardia Costiera del Lazio: cambio al vertice. L'ammiraglio Vincenzo Leone lascia dopo 3 anni di mandato 1

All’ammiraglio Vincenzo Leone è subentrato il capitano di vascello Francesco Tomas, proveniente dalla sede di Livorno.

Parole di stima e apprezzamento per l’operato svolto fin qui sono state espresse dall’ammiraglio Pettorino, comandante generale del corpo delle capitanerie di porto, che si è congratulato per l’impegno profuso, non solo nell’espletamento dei tradizionali compiti, ma anche per il ruolo svolto in ambito portuale nella gestione della crisi sanitaria.

guardia costiera

Anche il comandante marittimo sud, Salvatore Vitiello, ha elogiato leone per le importanti iniziative legate alla diffusione della cultura del mare nei tre anni di mandato, confermando l’identità di un corpo della marina militare moderno, flessibile e attento alle esigenze del territorio.

Infine, il nuovo direttore e il suo predecessore hanno sottolineato il concetto di continuità, intesa come obiettivo primario da garantire e coltivare come solida base per immaginare un futuro sostenibile e orientato verso un equilibrato spirito di rinnovamento.

 

Leggi anche Marina di San Nicola: deltaplano precipita in acqua. Il pilota si salva grazie alla Guardia Costiera

Marina di San Nicola: deltaplano precipita in acqua. Il pilota si salva grazie alla Guardia Costiera

Francesco Ferraro

Classe ‘91. Dal 2015 sono iscritto all’ordine dei giornalisti del Lazio. Dal giornalismo su carta, che ha e avrà sempre il suo perché, sono passato al web e, grazie a Canale 10, anche alla TV. Mondi completamente diversi, ma facce di una stessa medaglia, quella che ho deciso di indossare e che insieme alla mia “ossessiva” curiosità, spero non mi abbandonino mai! Scrivo di tutto, ma amo politica, sociale e sport.