Ulisse è sbarcato a Ostia

Ieri sera la spiaggia di Ostia ha ospitato una straordinaria rappresentazione teatrale. Gli attori del Teatro Patologico sono andati in scena con ‘Ulisse sbarca a Ostia’
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Ostia: In scena ieri sera sulla spiaggia adiacente il Porto Turistico “Ulisse sbarca ad Ostia” tratto dall’Odissea di Omero e adattato da Dario D’Ambrosi, fondatore del Teatro Patologico.

Ostia: applausi e tante emozioni per lo spettacolo ‘Ulisse sbarca a Ostia’

Il Teatro Patologico ha scelto il nostro Litorale per il suo ultimo spettacolo della stagione, intitolato “Ulisse sbarca a Ostia.”

D’Ambrosi, il regista Francesco Giuffrè e tutti i componenti del cast hanno regalato al pubblico presente emozioni su emozioni. Un adattamento chiaro, lineare e significativo, inteso anche come messaggio di pace contro le brutture della guerra che, come nel caso di Ulisse, divide dalla propria terra e dai propri affetti. E quando le luci hanno illuminato la zattera appositamente costruita per l’occasione, quando Ulisse è sbarcato con l’angoscia nel cuore è stato subito chiaro che ci si trovasse davanti a un evento.
Ulisse è sbarcato a Ostia 1
E così è stato dal primo minuto all’ultimo con le note de ‘La guerra di Piero’ di Fabrizio De Andrè e con “l’esplosione della bomba atomica”, un fantastico rituale affidato ad uno degli attori che mima appunto l’esplosione con tanto di conto alla rovescia e “boom” finale espresso con la voce.
Il Teatro Patologico è più forte della bomba atomica” dice D’Ambrosi. Ed è vero.

Nel servizio di Alberto Tabbì le interviste a Dario D’Ambrosi fondatore del Teatro Patologico, al regista Francesco Giuffré e all’attore Sebastiano Somma.

 

Leggi anche:  “Ulisse sbarca ad Ostia”: è il nuovo spettacolo del Teatro Patologico di Dario D’Ambrosi

“Ulisse sbarca ad Ostia”: è il nuovo spettacolo del Teatro Patologico di Dario D’Ambrosi

Potrebbero interessarti