Cerveteri: nove cuccioli abbandonati tra i rifiuti

L’associazione “Amore Randagio” di Cerveteri ha salvato nove cani da morte certa
cerveteri
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Grazie all’Associazione “Amore Randagio” di Cerveteri nove cuccioli di cane sono stati tratti in salvo. Gli animali sono stati abbandonati tra i rifiuti nella zona San Paolo.

Cerveteri: Amore Randagio salva nove cuccioli da morte certa

Ormai denutriti, feriti e pieni di pulci sono stati salvati da morte certa. Ora sono stati affidati alle cure di un veterinario che si occuperà di rimetterli in sesto. Solo quando saranno in buone condizioni di salute potranno essere finalmente adottati. Si tratta di sei femmine e tre maschi che avranno appena trenta giorni di vita.

“Sono rimasta senza parole – ha commentato Anita De Cesaris dell’Associazione “Amore Randagio” – solo dolore nel vedere delle anime così piccole in quelle condizioni e la loro mamma, impaurita, che non può offrirgli un posto sicuro. Pieni di ferite, pulci giganti, secchi e denutriti che a stento si reggono sulle gambe. Ora però sono al sicuro” – ha concluso.

Gli esponenti dell’Associazione hanno immediatamente allertato la Polizia Locale che, insieme alle Guardie Ecozoofile Fare Ambiente,  avvierà le dovute verifiche al fine di rintracciare i responsabili.

Leggi anche Cerveteri: esemplare di uccello “Capo Verde” recuperato in mare dalla Guardia Costiera

Cerveteri: esemplare di uccello “Capo Verde” recuperato in mare dalla Guardia Costiera

Potrebbero interessarti