Sono in molti tra i cittadini di Ostia a lamentarsi di un clima di festa sottotono e soprattutto della scarsa illuminazione in diverse zone del centro. Tra queste anche il Pontile, uno dei luoghi simbolo, che per giorni è stato completamente al buio o acceso ad intermittenza. Inoltre la sabbia, portata dal forte vento, non è stata rimossa, tanto che un artista di strada ha anche realizzato una scultura di notevoli dimensioni. Non è certo la prima volta che il lungomare paolo toscanelli soffre nei mesi invernali. Un anno fa, in seguito a una mareggiata, il Pontile rimase chiuso per giorni, sollevando le polemiche di cittadini e consiglieri municipali d’opposizione. I danni alle colonnine in travertino sono ancora presenti, così come i dubbi sulla stabilità della struttura. Quel che appare evidente è che uno dei monumenti simbolo del litorale romano, meta ogni anno di migliaia di turisti, non possa fare a meno di un’attenta e costante manutenzione.