L’acqua torna a zampillare in via Michele Scherillo all’Infernetto. Era circa metà gennaio quando una nostra troupe si recò sul posto per constatare una situazione di estremo disagio per i residenti della zona, che per 25 giorni erano stati costretti a convivere con la strada allagata a causa di un guasto alla rete idrica. In seguito al nostro servizio, la perdita era stata riparata, ma dopo neanche un mese è riapparso il laghetto artificiale: “E’ trascorsa una settimana da quando abbiamo chiamato per far presente il problema, ma nessuno si è fatto vedere – fa sapere un cittadino – speriamo di non dover aspettare ancora a lungo prima che qualcuno intervenga”, ha concluso. Intanto la fuoriuscita d’acqua dal centro della carreggiata si sta prorogando anche nelle strade adiacenti, andando a lambire gli ingressi delle case.