Buone notizie per i residenti dell’Infernetto. Con una spesa di 430mila euro il parco di Via Orazio Vecchi finalmente avrà nuova vita. Una serie di indagini geognostiche e sismiche hanno fatto da prologo alla concretizzazione del piano che ridisegna di fatto l’intera area, e che darà modo di realizzare una strada di servizio che collegherà Via Orazio Vecchi a Via Domenico Alaleona. “La rivoluzione progettuale – si legge in una nota dell’amministrazione del Decimo Municipio – riguarda il verde con la piantumazione di siepi e l’installazione di un impianto di irrigazione. Spazio al decoro con il posizionamento di cestini portarifiuti e panchine. Verranno realizzate, inoltre, tre aree tematiche dedicate ai giochi, al fitness e all’orto didattico. Tutti i percorsi saranno caratterizzati da una pavimentazione tattile per ipovedenti così da rendere la zona più fruibile. Infine – prosegue il comunicato – installeremo 23 pali con luce a led e ci occuperemo dell’adeguamento dei ponticelli di accesso.” Un bene per il quartiere soprattutto in considerazione del fatto che al momento il parco non è tenuto in buone condizioni.