Mezzi del trasporto pubblico costretti a fare lo slalom tra le auto in doppia fila o in sosta selvaggia e traffico in tilt per ore. E’ quello che succede quotidianamente in via Stoccolma e via Varsavia, a Parco Leonardo. “Ogni mattina è un’odissea accompagnare I nostri figli a scuola – lamentano alcuni genitori – le nostre auto sono in mezzo al fango ed è difficoltoso districarsi con I bambini e con I passeggini tra le macchine”. I residenti sono esasperati, ma non sono rimasti a guardare e hanno presentato in merito un piano di revisione della viabilità. “abbiamo previsto soste su via Stoccolma, la riqualificazione del parcheggio limitrofo, ora abbandonato e lasciato all’incuria, e un nuovo flusso di traffico. – ha dichiarato il presidente del comitato di quartiere, antonio canto. – inoltre, adiacente all’istituto di via Varsavia, un lembo di terra che viene sfruttato poco a causa delle buche e del terreno poco praticabile, potrebbe agevolare il flusso delle auto in transito alle pleiadi. Il progetto c’è e ribadiamo la volontà di sottoporlo agli organi competenti”. – conclude Canto.