Questa volta non si è trattato di un pino, ma di una grossa quercia posta nello spartitraffico di via Mar Arabico ad Ostia. Con il forte vento delle ultime ore, l’albero è crollato all’improvviso abbattendosi su una Volkswagen in sosta, fortunatamente senza persone a bordo. Ingenti i danni anche per altre due auto, mentre non si sono registrati feriti. Sono intervenuti i vigili del fuoco e gli operatori del servizio giardini, che hanno provveduto a sezionare e poi a rimuovere l’arbusto. “Già il 20 novembre scorso chiamammo la Polizia Locale – ricordano alcuni abitanti della zona – proprio per segnalare il pericolo di caduta degli alberi presenti nello spartitraffico, che vedono l’assenza di potature da tempo immemore e sono fortemente esposti alle raffiche di vento. Dunque, tra una lavata di mani e l’altra si è rischiata la tragedia” – concludono i residenti. La consigliera del Decimo Municipio Mariacristina Masi, intanto, ha annunciato un’interrogazione per capire se sia previsto un intervento di potatura in via Mar Arabico e per chiedere che si faccia subito un controllo delle alberature presenti.