Sul litorale continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri di Ostia, che hanno avviato l’operazione “Natale Sicuro“: in programma pattugliamenti straordinari del territorio, che proseguiranno per tutte le festività. Lo scopo è mantenere alta l’attenzione nei luoghi affollati, sui mezzi pubblici e nelle abitazioni lasciate incustodite. Previsti anche numerosi posti di blocco sulle strade per contrastare l’abuso di alcol e droga. Nelle ultime ore, i militari hanno identificato 193 persone e fermato 87 veicoli; tre giovani sono stati segnalati alla prefettura come assuntori di stupefacenti perchè trovati in possesso di marijuana per uso personale. Una 40enne pregiudicata di Ostia è finita in carcere per aver violato ripetutamente gli arresti domiciliari; mentre ad Acilia e’ stato rintracciato un 48enne recentemente condannato in via definitiva per spaccio, ricettazione e detenzione abusiva di armi: dovrà scontare una pena di oltre cinque anni di reclusione. Sempre ad Acilia, infine, è stato arrestato per spaccio un 18enne incensurato che nella sua abitazione custodiva un modesto quantitativo di hashish.