200 persone identificate, oltre 100 autovetture controllate, elevate numerose contravvenzioni al codice della strada e per esercizio abusivo della professione di commercio ambulante. Oltre a questo sono state passate al setaccio anche 20 attività commerciali per la vendita di materiale pirotecnico non autorizzato. E’ questo il bilancio della giornata di controlli voluti dal questore di Roma e organizzati dalla Polizia di Stato su tutto il territorio del Decimo Municipio. L’intervento, programmato come ogni anno prima delle feste di fine anno, ha coinvolto il reparto prevenzione crimine, unità cinofile e agenti di Roma Capitale. Un totale di circa 40 fra uomini e donne.