Proseguono senza sosta gli atti vandalici ai danni del giardino Alberto Giaquinto di Ostia. Nonostante l’emergenza che stiamo vivendo, ignoti hanno distrutto l’erogatore dell’acqua della fontanella deturpando l’area verde che è già piuttosto scarna di servizi. Anche le panchine sono state prese di mira, lasciando ai cittadini soltanto qualche tavola sulla quale sedersi. L’area è utilizzata soprattutto per passeggiare in sicurezza con il cane, lontani dalle macchine, ma i vandali non conoscono restrizioni. Anche in questo particolare momento non riescono a placare i propri istinti distruttivi.