L’ascensore sta dando dei chiari segnali di cedimento che vengono sistematicamente sottovalutati. Via Marino Fasan 38, ad Ostia: ancora quelle palazzine “Ex-Armellini” che il Comune di Roma ha deciso di ignorare, trascurando le denunce e gli appelli degli inquilini. Come sempre, quando si ha a che fare con questi stabili fatiscenti, l’ascensore è soltanto uno dei numerosi e gravissimi problemi. E la facile previsione di questa inquilina si è avverata poche ore dopo questa intervista. Un intero parapetto ha ceduto con il forte vento, rischiando di venire giù, fino all’intervento provvidenziale dei pompieri. E’ evidente che non si può più attendere l’iter per la stima degli immobili e il successivo acquisto da parte del comune di Roma, poichè potrebbe richiedere ancora tempi molto lunghi. L’amministrazione è tenuta ad intervenire tempestivamente per garantire la sicurezza dei propri cittadini.