Il Campidoglio si è accorto dell’esistenza di Ostia Antica. La giunta comunale, infatti, ha approvato una delibera che prevede la creazione di un’isola ambientale all’interno e nelle immediate vicinanze del borgo medievale. Tra gli scavi e il castello di Giulio II saranno realizzate nuove pavimentazioni e verranno ampliati i marciapiedi. Inoltre, si effettueranno degli interventi per semplificare la viabilità su viale dei Romagnoli, programmando aree di sosta e di scambio, e adeguando al contempo la rete del trasporto pubblico.

Le reazioni

“Tutta la zona sarà riorganizzata e riqualificata – ha spiegato la sindaca Virginia Raggi – verranno poi valorizzati i punti di maggiore interesse, come l’ingresso al borgo e agli scavi archeologici”. Solo “promesse di fine mandato” per Marco Possanzini, di Sinistra Italiana, che ha commentato così l’iniziativa: “Mentre presentano mega-proposte che riguardano l’anno del mai e il giorno del poi’, un semplice guasto elettrico nella stazione della Roma-Lido ieri pomeriggio ha fatto piombare nel buio il sottopasso, che è privo di luci di sicurezza e cortesia. Ascensori bloccati e scale mobili ferme, senza alcun avviso per i pendolari. C’è da mettersi le mani nei capelli”, ha concluso Possanzini.