Si è svolto presso il Teatro del Lido a Ostia il convegno dal titolo “Sei in gioco o in fuorigioco? Ethical Scuola”. All’incontro organizzato dal Decimo Municipio in occasione della giornata mondiale dell’infanzia e dell’adolescenza hanno preso parte rappresentanti delle istituzioni, esperti del settore come psicologi, e pedagogisti e gli alunni delle scuole elementari e medie del territorio. “Le parole sono molto importanti” ha detto ai ragazzi l’assessore municipale alle politiche educative Germana Paoletti ” vi invito ad essere attenti alle parole. Ognuno di noi deve tutelare i propri diritti e quelli di chi è più debole, senza distinzioni di linguaggio o di colore della pelle. Non lasciate da soli i vostri compagni”. Presente all’incontro anche il direttore della direzione socio educativa Carla Scarfagna che ha voluto parlare agli studenti invitandoli a rivolgersi subito a genitori e insegnanti in caso di difficoltà. A fare gli onori di casa il direttore del Teatro Del Lido Filippo Lange che ha ringraziato l’amministrazione per aver scelto la location per l’iniziativa. “Mi piace sottolineare – ha affermato – di come ad ogni vostro diritto corrisponda un dovere. Sin da piccoli è bene rispondere alle regole del vivere comune e i grandi spesso dimenticano il rispetto nei vostri riguardi. Diffondete messaggi positivi”. Il dibattito è stato accompagnato dalla Muscia della banda dei Carabinieri che ha eseguito alcuni brani.