Via del Mare, transito a senso alternato per il collaudo del Tutor

Fino al 20 ottobre lavori sulla via del Mare all’altezza di Centro Giano per la sistemazione e per il collaudo del Tutor
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Al via i lavori di collaudo del rinnovato sistema Tutor per il controllo della velocità sulla via del Mare. Si prevedono problemi alla circolazione: la Polizia locale ha autorizzato la ditta incaricata fino a martedì 20 ottobre a occupare la sede stradale e di adottare il senso unico alternato in quel tratto di arteria.

Disciplina di traffico provvisoria sulla Via del Mare da oggi al 20 ottobre per consentire l’esecuzione dei lavori relativi al ripristino delle spire induttive interrotte e alla taratura del sistema Tutor. E chilometriche interessate dal provvedimento sono comprese tra il km. 15,700 e il km. 17,200. In questo tratto, il transito sarà a senso alternato e verrà regolato tramite movieri o a mezzo semafori.

Il comandante della Polizia locale gruppo Roma X Mare, Emanuele Stangoni, che ha firmato l’autorizzazione, ha condizionato la disciplina viaria al rispetto di un preciso orario per non interferire con il traffico dei pendolari: gli operai potranno lavorare dalle ore 09,30 alle ore 16,30.

Se il cantiere dei lavori verrà mantenuto in essere fuori orario di esecuzione degli stessi, determinando di fatto il transito alternato, quest’ultimo dovrà essere regolato tramite semafori mobili” specifica l’atto d’autorizzazione.

Com’è noto, il sistema Tutor è uno strumento di controllo del rispetto dei limiti di velocità che per la via del Mare sono fissati a 70 km l’ora. Poiché nel tratto interessato dal Tutor è stato aperto uno svincolo per la prossima urbanizzazione di Casale di Giano e sono stati posizionati cartelli di ulteriore riduzione della velocità in prossimità del bivio, non è chiaro se il rinnovato tutor terrà conto di questa variazione o se manterrà la limitazione originaria.

Via del Mare, torna a funzionare il Tutor. Smantellato il sorpassometro

Potrebbero interessarti