Ostia: vetri e chiodi sulle spiagge libere fanno la prima “vittima”

Ostia: un ragazzo di 17 anni si è procurato una profonda ferita al piede sulla spiaggia libera “ex-Amanusa”
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Spiagge libere. Era solo questione di tempo: com’era ampiamente prevedibile, il degrado ha fatto la sua prima “vittima”.  Nemmeno una settimana fa, abbiamo documentato lo stato sconcertante di alcune spiagge libere di ostia (leggi qui la notizia) e ieri sull’ex-Amanusa, sul Lungomare Amerigo Vespucci è accaduto il primo incidente.

Un ragazzo di 17 anni si è procurato una profonda ferita al piede destro: un taglio all’altezza dell’alluce che ha comportato una copiosa fuoriuscita di sangue.

Il giovane è stato soccorso da un marinaio di salvataggio, che ha medicato e disinfettato la lesione. Non è chiaro se il 17enne abbia calpestato un frammento di vetro o uno dei tanti detriti presenti sulla sabbia da oltre due anni, visto che la demolizione del chiosco è iniziata addirittura nel marzo 2018.

Spiagge libere nel degrado. Masi: «Presenteremo una segnalazione all’Assessore per chiedere interventi urgenti a tutela dell’incolumità dei cittadini.»

«Ci siamo battuti tanto lo scorso anno affinché l’Amministrazione provvedesse a montare la passerella sulla spiaggia ex Amanusa e a effettuarne la bonifica ottenendo come risultato che, a fine estate, fosse raggiunto solo parzialmente l’obiettivo – ha dichiarato il Consigliere di Fratelli d’Italia nel Decimo Municipio Mariacristina Masi – registriamo che, a pochi giorni dall’apertura effettiva della stagione balneare, un ragazzo si è ferito a un piede. La condizione di sicurezza delle spiagge libere ci preoccupa e non poco, per questo faremo un giro questa settimana per controllare cosa stia facendo l’Amministrazione e da subito presenteremo una segnalazione all’Assessore per chiedere interventi urgenti a tutela dell’incolumità dei cittadini. È necessario che questa Giunta, molto impegnata in una campagna elettorale mediatica senza freni di sorta, si concentri anche sui problemi impellenti del territorio.»

Potrebbe interessarti leggere anche: Spiagge libere Ostia, De Santis: “La Regione ha stanziato 750mila euro, ma il X Municipio non li usa.

Spiagge libere Ostia, De Santis: “La Regione ha stanziato 750mila euro, ma il X Municipio non li usa

 

 

 

Potrebbero interessarti