Roma-Lido, bloccati 13 ascensori su 30. Disagi enormi per i disabili (VIDEO)

Comitato Pendolari della Roma-Lido: «Bollettino impietoso».

Il Comitato Pendolari della Roma-Lido ha redatto l’ennesimo bollettino “Accessibilità” nella stazioni della Roma-Lido. Nella giornata di ieri, mercoledì 3 febbraio, 13 ascensori su 30 erano fuori uso. Protestano i disabili costretti a subire enormi disagi: «Sindaca Raggi, provi per un giorno a vivere quello che viviamo noi» dicono.

Roma-Lido, bloccati 13 ascensori su 30. Comitato Pendolari: «Bollettino impietoso»

Il Comitato Pendolari della Roma-Lido definisce ‘disastrosa’ la situazione sugli impianti di traslazione (ascensori e scale mobili) sulla Roma Lido. Anche ieri, mercoledì 3 febbraio, 13 impianti di traslazione su 30 erano bloccati tra Cristoforo Colombo e Vitinia.

«Non sono accessibili tutte le stazioni di Ostia (di fatto anche Lido Nord). Non accessibili anche Casal Bernocchi dove mancano cartelli in banchina che dissuadano da raggiungere gli ascensori bloccati e Tor di Valle – denuncia il Comitato –  ancore ferme le scale mobili di Magliana (6 su 6) e tutte quelle di Piramide Metro B. Sempre chiusi i passaggi diretti interni a raso tra Porta San Paolo e Piramide, tra PSP/Piramide e stazione Ostiense RFI e tra Eur Magliana (bin.1) e il parcheggio multi-piano.»

Roma-Lido, bloccati 13 ascensori su 30. Disagi enormi per i disabili

A pagare il prezzo più alto per questi disservizi sono le persone disabili, sopratutto quelle che si muovono su una sedia a rotelle che sono costrette a vivere disagi enormi, come dimostra il video girato ieri alla stazione Lido centro da Andrea Fiorini del Comitato Cittadino Accessibilità X Municipio. 

«Alla stazione Lido Centro sono stato costretto ad aspettare il treno di passaggio in direzione Colombo per poterci passare dentro e andare dall’altra parte della banchina – denuncia Andrea Fiorini del Comitato Cittadino Accessibilità X Municipio – questo è quello che siamo costretti a fare ogni volta per passare dall’altra parte. Mi rivolgo direttamente al Comune e in particolare alla Sindaca Raggi. La invito a uscire di casa su una sedia a rotelle per provare a vivere per un giorno quello che viviamo noi. Siamo sempre costretti a fare tardi. Noi continuereno a denunciare.»

Intanto il Comitato Pendolari della Roma-Lido ha chiesto un incontro urgente con la responsabile delle infrastrutture e la Regione Lazio per discutere la questione.

 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

 

Leggi anche: Roma-Lido, Comitato pendolari: “Fuori uso 12 ascensori su 30”

Roma-Lido, Comitato pendolari: “Fuori uso 12 ascensori su 30”