Dragona: riaperto il ponticello di Via Calvignano

Ci sono voluti diversi mesi ma finalmente la struttura è stata riaperta al pubblico transito
via calvignano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Finalmente è stato riaperto il ponticello di Via Calvignano che collega Dragona a Bagnoletto. Dopo anni di segnalazioni, lo scorso giugno erano sono stati avviati i lavori di ristrutturazione, ma ci sono voluti diversi mesi prima che la struttura venisse riaperta al pubblico transito. Sulla vicenda, sin dall’inizio hanno vigilato cittadini e comitato di quartiere, che possono ora tornare ad utilizzare il ponte.

Dragona: riaperto il ponticello di Via Calvignano 1

Riaperto il ponticello di Via Calvignano che collega Dragona a Bagnoletto

Tutto sembrava andare per il meglio, il 17 giugno scorso gli operai avevano avviato il cantiere che era proseguito nei giorni seguenti con l’alleggerimento della struttura, la messa in sicurezza delle sponde laterali e la posa in cemento. Ma ad un tratto i lavori si sono fermati e la struttura è rimasta chiusa per diversi mesi.
Sulla questione era intervenuto il comitato di quartiere di Dragona che aveva inviato una lettera all’assessorato all’ambiente e a quello dei lavori pubblici del Decimo Municipio, oltre che alla presidenza delle commissioni municipali dedicate.
lettera comitato dragona
“Sappiamo che i primi 28 giorni successivi alla posa in cemento, sono necessari per l’indurimento del conglomerato a base cementizia e che dopo tale periodo, questo processo, si è sviluppato per oltre il 90% della resistenza meccanica complessiva. – affermava Jacopo Innocenzi presidente del Comitato di Quartiere Dragona.
Chiediamo quindi,  – prosegue – senza generare alcuna polemica, quando è previsto il completamento dei lavori, considerando che la ditta stessa, come confermato dal Presidente della Commissione Lavori Pubblici, che ringraziamo per le informazioni, avrebbe tempo sino a domani per riasfaltare e rendere fruibile il ponticello di collegamento di via Calvignano per tutta la cittadinanza”. – concludeva Innocenzi.
Anche se con qualche mese di ritardo, tutto risolto quindi, per la gioia di cittadini e comitato di quartiere.
Potrebbero interessarti