Rapina da “Acqua&Sapone”: paura e rischi per 120 euro

Banditi assaltano la cassa del negozio “Acqua&sapone” di via delle Isole di Capoverde per un bottino di appena 120 euro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Assalto in pieno giorno e con i clienti all’interno del negozio al punto vendita di “Acqua&Sapone” di via delle Isole di Capoverde 304. Un bandito, probabilmente accompagnato da un complice rimasto fuori del negozio, ha puntato un coltello contro la cassiera ingiungendole di consegnarle tutte le banconote incassate. Il magro bottino è stato di circa 120 euro.

E’ successo oggi, martedì 29 settembre, poco dopo le 15,30 nel negozio che si affaccia sulla carreggiata di via delle Isole di Capoverde in direzione Carabelli. In quel momento, secondo una prima ricostruzione, nel punto vendita c’erano un paio di clienti che non si sarebbero accorti di nulla.

Un uomo con il volto coperto in parte da una mascherina sanitaria, ha fatto irruzione nel locale e ha puntato un coltello contro la cassiera. La donna non ha reagito e ha immediatamente consegnato l’incasso, ammontante a circa 120 euro.

Immediatamente dopo, la fuga del malvivente che ha fatto perdere ogni traccia. Sul posto i carabinieri che stanno raccogliendo le testimonianze e le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza. Ieri sera una rapina simile ha riguardato il fast food Burger King di piazza della Stazione del Lido.

Rapina al Burger King, paura ma nessun ferito

Potrebbero interessarti