Rapina al Burger King, paura ma nessun ferito

Rapinatore con il volto coperto da mascherina e berretto ha puntato un coltello contro la cassiera del Burger King. Pochi euro di bottino
arancia meccanica
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Paura ma per fortuna nessuno si è fatto male ieri sera nel corso della rapina consumata presso il fast food Burger King di Lido Centro. Il bandito ha puntato un coltello contro la cassiera, ha arraffato l’incasso e si è dileguato prima della possibile reazione da parte dei presenti.

E’ successo ieri sera, lunedì 28 settembre, intorno alle ore 23,00. Un uomo intorno ai 40 anni d’età, forte accento romano, si è introdotto nel fast food Burger King di piazza della Stazione del Lido, angolo via Paolo Orlando, con il volto parzialmente coperto da mascherina e cappellino. Armato di coltello da cucina ha minacciato la cassiera per farsi consegnare l’incasso.

Ottenuti i pochi euro dell’incasso, l’uomo è poi fuggito a piedi. Nessuno nel corso della rapina è rimasto ferito ma tanta è stata la paura dei presenti.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato del Commissariato di Ostia per i rilievi del caso. Sono in corso le indagini per individuare il rapinatore, anche attraverso l’esame delle immagini di videosorveglianza. Non è ancora stato quantificato l’incasso portato via.

Potrebbero interessarti