Gli esperti: “Così come è la pista ciclabile di Ostia è pericolosa”

Non si placano le polemiche sulla pista ciclabile. I ciclisti sottolineano l’importanza della realizzazione, ma chiedono maggiore sicurezza per gli amanti delle due ruote
Pista ciclabile pericolosa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Non si placano le polemiche sulla pista ciclabile. Realizzata ad agosto sul lungomare di Ostia, è stata già teatro di alcuni incidenti. L’ultimo è datato 15 novembre, quando quattro ragazzi a bordo di un’auto che percorreva la carreggiata lato mare e diretti verso la via Cristoforo Colombo, si sono schiantati con la loro vettura contro le auto in sosta nei pressi dell’ingresso dello stabilimento “Le Dune Village“ (leggi qui).

Gli esperti: "Così come è la pista ciclabile di Ostia è pericolosa" 1
Incidente del 15 novembre sul lungomare di Ostia

L’auto sulla quale viaggiavano i ragazzi, una Renault Clio con a bordo due giovani e due ragazze, stava percorrendo a velocità sostenuta la carreggiata lato mare. Anche a causa dell’asfalto bagnato e della scarsa illuminazione (leggi qui), il conducente non avrebbe saputo distinguere la corsia di marcia da quella dei parcheggi lineari che nel primo tratto, quello immediatamente successivo al semaforo di largo dei Canotti, era sgombra.

Gli esperti: "Così come è la pista ciclabile di Ostia è pericolosa" 2
Lungomare al buio

Dopo l’incidente di domenica sul lungomare sono in tanti a dire che, a prescindere dalle responsabilità individuali dell’automobilista, ci sono degli elementi della pista ciclabile che dovrebbero essere migliorati. A tal proposito, una nostra troupe, ha effettuato un test-drive e abbiamo raccolto le immagini nel servizio di Mara Azzarelli andato in onda ieri (guarda qui).

Pista ciclabile pericolosa? Parola agli esperti

I parcheggi lineari costituiscono un pericolo senza un’adeguata indicazione. Lo sostengono persino i ciclisti: “La pista ciclabile sul lungomare di Ostia è sicuramente migliorabile – sostiene Marco Petta, titolare del negozio Ciclipetta in via delle Azzorre ad Ostia che spiega – Chiaramente noi siamo felicissimi che sia stata realizzata una ciclabile, ma probabilmente è stata messa in pratica in maniera troppo frettolosa. Esiste una evidente mancanza di sicurezza”.

“Personalmente, domenica scorsa sono passato pochi minuti dopo l’incidente ed era complicato distinguere le auto in sosta da quelle in movimento. Occorre una segnaletica più precisa. La viabilità deve essere migliorata: l’esempio da seguire dovrebbe essere quello della Ciclovia Adriatica, dove c’è anche la convivenza tra perdoni e ciclisti. Serve l’ausilio di persone competenti per consentire delle migliorie e permettere alle famiglie di farsi una passeggiata e godersi il mare. In questo periodo, come non mai, i cittadini hanno bisogno di stare all’aria aperta”.

Gli esperti: "Così come è la pista ciclabile di Ostia è pericolosa" 3
Pista ciclabile sul lungomare di Ostia

Sul tema è intervenuto anche il titolare della Cicli Moto Sport Capobianchi di via Macchia Palocco, Marcello Capobianchi, che ha commentato: “La pista ciclabile, senza dubbio, è stato un passo avanti dell’amministrazione capitolina. E’ un buon inizio. Mai nessuno prima aveva fatto qualcosa per i ciclisti. Detto questo, la pista è migliorabile”.

“Occorre una segnaletica più precisa. Quella attuale è stata realizzata in fretta e furia. Poi chiedo una maggiore manutenzione, perché quando piove la ciclabile si allaga ed è pericolosa. Detto questo, il Decimo Municipio sta aiutando i ciclisti dando loro uno spazio importante per praticare l’attività. Ci sono migliaia di amatori che la domenica sul lungomare montano in sella per trascorrere delle ore liete. Auspico un prolungamento della pista che possa collegare Ostia a Torvaianica, ma le priorità restano manutenzione e sicurezza”.

redazione@canaledieci.it

Ti potrebbe interessare leggere anche: Incidente sulla pista ciclabile di Ostia: una bambina è stata investita da un ciclista

Ostia, pista ciclabile nel mirino: presentata una nuova denuncia

 

Potrebbero interessarti