Ostia: al via i lavori per la pista ciclabile sul lungomare Paolo Toscanelli

Centinaia di posteggi circoscritti con il nastro bianco e rosso sul lungomare di Ostia, tra Via Giuliano da Sangallo e Piazzale Magellano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Divieti di sosta sul lungomare Paolo Toscanelli. Secondo l’associazione “Ostia protagonista”, il progetto di ciclo-pedonalizzazione sta partendo sotto silenzio.

Ostia: parte in silenzio il progetto di ciclo-pedonalizzazione del lungomare Paolo Toscanelli

Centinaia di posteggi circoscritti con il nastro bianco e rosso sul lungomare di Ostia, tra Via Giuliano da Sangallo e Piazzale Magellano. Secondo l’associazione “Ostia protagonista” – che ne ha avuto conferma dalla polizia locale – i divieti di sosta sono legati al progetto di ciclo-pedonalizzazione, anche se non viene specificato.

lungomare

“E’ ambiguo, oltre che grave – denunciano Andrea Rapisarda e Stefano Barletta – che non sia presente nemmeno un foglio esplicativo, come peraltro impone il codice della strada, pena l’inefficacia del provvedimento.

In sintesi, ci troviamo con un progetto che ancora non è ben chiaro alla cittadinanza e che oltretutto già inizia con una totale mancanza di trasparenza.

L’idea di spostare tutti i parcheggi al centro della carreggiata – aggiungono – comporterà ulteriori problemi di viabilità in un’area che da sempre è sensibile alle congestioni del traffico, con palese danno per i residenti e i commercianti. La pedonalizzazione – concludono i rappresentanti di Ostia Protagonista – è figlia solamente dei capricci della sindaca Raggi e della giunta Di Pillo.”

Esulta invece il “Coordinamento cittadino per la ciclo-pedonalità del lungomare” che recentemente in merito aveva organizzato un flash-mob davanti alla sede del Decimo Municipio (leggi qui).

“Fate la pista ciclabile”: flash-mob sotto la sede del Decimo Municipio