Palazzine Ater di via dell’Appagliatore: i residenti sono prigionieri in casa

Ancora problemi per i residenti delle palazzine Ater di via dell’Appagliatore. L’ascensore è rotto e molti condomini sono letteralmente segregati in casa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Palazzine Ater di Ostia: Da un mese gli abitanti di una palazzina Ater di via dell’Appagliatore non escono di casa. L’ascensore è rotto e nessuno è ancora intervenuto

Palazzine Ater di via dell’Appagliatore: i residenti sono prigionieri in casa.

Murati vivi. Così si sentono gli abitanti di una palazzina Ater di via dell’Appagliatore, a Ostia. Da un mese l’ascensore è rotto e nessuno è ancora intervenuto. Questo significa che moltissimi residenti non possono letteralmente muoversi da casa.

Palazzine Ater di via dell’Appagliatore. Un guasto all’ascensore rende la vita difficile ai residenti.

« L’ascensore è rotto da un mese. Ci avevano detto che avrebbero risolto in breve e siamo ancora così – denunciano ai nostri microfoni i residenti – ci sono persone invalide e anziane che sono bloccate in casa. Siamo privati di tutto, non possiamo andare avanti così. Noi paghiamo ma non possiamo usufruire del servizio, non è giusto. L’Ater deve intervenire.»

Nel servizio di Gabriella Rita Tesoro le interviste ai residenti.

 

 

Leggi anche: Monopattini in sharing: arrivano anche a Ostia

Monopattini in sharing: arrivano anche a Ostia

Potrebbero interessarti