Ostia, donna si uccide lanciandosi dal quarto piano della sua abitazione

Il fatto è avvenuto in una palazzina di via dei Pescherecci. Sul posto i carabinieri. La donna, a quanto emerge dalle indagini, soffriva di depressione e viveva da sola
Infernetto: chiesta chiusura bar
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Ostia, il corpo senza vita di una donna sulla cinquantina è stato rinvenuto questa mattina nel giardino condominiale di una palazzina in via dei Pescherecci. Gli investigatori, sulla base dei rilievi effettuati, al momento sono convinti che si tratti di un suicidio.

Tragedia a Ostia, una donna è morta dopo essersi gettata dal quarto piano

La donna, che viveva sola, si è lanciata dalla finestra della sua abitazione al quarto piano.

La cinquantenne soffriva di depressione. A dare l’allarme sono stati i vicini di casa, intorno alle 8.30.

ostia

 

Secondo quanto accertato dai carabinieri, accorsi sul posto, il fatto è accaduto tra le 8 e le 8 e 30 di questa mattina. I militari hanno avviato le indagini e stanno cercando di fare chiarezza sulla drammatica vicenda.

Non ci sono testimoni diretti del fatto, secondo quanto appurato dai carabinieri della Compagnia del lido, e la donna era sola in casa.

Leggi anche: Ostia, disperato e senza lavoro tenta il suicidio: salvato

Ostia, disperato e senza lavoro tenta il suicidio: salvato

Potrebbero interessarti