Ostia, Decimo Municipio: “Lungomare pedonale e divieto di sosta sulla litoranea”. Protestano i balneari

Le proposte del Decimo Municipio non convincono gli operatori balneari di Ostia… e nemmeno la Polizia Locale.
assistenti civici
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Lungomare di Ostia pedonale e divieto di sosta sulla litoranea: le proposte del Decimo Municipio non convincono gli operatori balneari… e nemmeno la Polizia Locale.

Ostia: non convincono le proposte del Decimo Municipio per l’estate

A quanto pare, non ha soddisfatto proprio tutti il vertice tra i concessionari degli stabilimenti e i rappresentanti del Decimo Municipio.

Se infatti la presidente Di Pillo ha parlato con toni entusiastici di un incontro molto proficuo, il comitato balneari Ostia – come si legge in una nota – “Contesta fortemente il chiaro intento in più occasioni manifestato dall’amministrazione di disincentivare i cittadini romani a recarsi sul litorale. Così come contesta l’iniziativa, ritenuta inopportuna oltre che fuori da qualsiasi logica turistico-commerciale, di adibire a zona pedonale la corsia del lungomare lato stabilimenti”.

ostia

I balneari contestano la scelta di impedire la sosta delle auto sulla litoranea che porta a Castel Fusano

Ma c’è un’altra questione che scontenta tutti: la scelta di impedire la sosta delle auto sul tratto di litoranea che porta alle spiagge libere di Castel Fusano e Capocotta, peraltro senza prevedere soluzioni di parcheggio alternative per i bagnanti. Su questo punto convergono anche i rappresentanti Cisl della Polizia Locale, che ritengono “impraticabile” il provvedimento anche qualora si avesse a disposizione l’intero personale del comando generale. I balneari, infine, tornano sulle norme per il contenimento del contagio: “Alla metà di maggio – dicono – è incomprensibile che non vi sia ancora un protocollo con le misure di sicurezza da adottare all’interno degli stabilimenti”.

Leggi anche “Ostia: tutti in bicicletta! Dopo il lockdown esplode la passione per le due ruote

Ostia: tutti in bicicletta! Dopo il lockdown esplode la passione per le due ruote

Potrebbero interessarti