Ostia, prime immagini dello skate park in funzione

Primo collaudo da parte di uno skater sulle piste dello skate park di Ostia. “E’ già fantastico così” il commento di Daniele Diaco
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Prima prova sul “campo” nello skate park in costruzione a Ostia. Uno skater ha girato su una delle strutture appena realizzate per attestarne l’efficacia e la sicurezza. E il presidente della commissione comunale Ambiente, Daniele Diaco, ne è rimasto affascinato.

Il nuovo state park di Ostia prende forma, un impianto di livello mondiale che tra pochi mesi verrà aperto al pubblico – commenta Daniele Diaco (M5S) nel proporre il video del test – È già fantastico così, ancora incompleto, pensate che meraviglia quando sarà definitivamente concluso”.

I lavori, iniziati a ottobre di un anno fa, sarebbero a buon punto. L’appalto riguarda un’area di 1600 mq distesa tra il mercato Appagliatore, via della Martinica e via dell’Idroscalo, che verrà illuminata interamente a led. Ci sta lavorando la Lotti&Partners di Ravenna, per ricavare strutture omologate per grandi manifestazioni, che verranno altresì rese possibili, grazie alla collaborazione tra il X Municipio, il Coni e la Federazione Italiana Sport Rotellistici.

Ostia, prime immagini dello skate park in funzione 1
Il plastico di come sarà lo skate park di Ostia

L’area consta di un park (bowl) di 837 mq progettato per ospitare eventi internazionali e contest nazionali della categoria Park più lo Street di 617 mq per accogliere eventi regionali della categoria Street. Ovviamente si è dato spazio anche a un’area relax e per i servizi.

UNO SKATE PARK ANCHE A PIAZZA GASPARRI

Nei giorni scorsi il consigliere comunale Paolo Ferrara (M5S) ha annunciato il raddoppio dell’offerta per gli appassionati di skate: il Campidoglio ha previsto uno stanziamento di 630 mila euro per un Pump Track da costruire nel parco Willy Ferrero a piazza Lorenzo Gasparri.

Ostia, prime immagini dello skate park in funzione 2
Il progetto del pump track in piazza Gasparri

Puntiamo a far partire i lavori nei primi mesi del nuovo anno – anticipa Ferrara – In questo modo potremo parlare di ‘distretto dello skateboard’ che renderà Nuova Ostia un quartiere unico al mondo dove lo sport farà parte della cultura urbana locale.

Il Pump Track è una “struttura base” per la pratica del pattinaggio e dello skateboard. Tutti, dai più piccoli ai più esperti, vi possono accedere. L’obiettivo dell’amministrazione è ricavare un circuito di dossi, curve inclinate e funzioni progettate per dare spinta e velocità a mountain bike, BMX, monopattini e ogni tipo di skateboard e sedie a rotelle, senza pedalare.

Potrebbero interessarti