Porto turistico di Ostia: bar e ristoranti sono costretti a chiudere prima del tempo

La direzione ha disposto la chiusura dei cancelli alle 21:30 e le attività sono costrette ad abbassare le saracinesche
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Bar e ristoranti all’interno del porto turistico di Ostia sono costretti a chiudere prima del tempo. La direzione, infatti, ha disposto la chiusura dei cancelli alle 21:30.

Ostia: attività commerciali del porto turistico sono costrette ad abbassare le saracinesche prima del tempo

Secondo le nuove disposizioni potrebbero restare aperti ben oltre le 21:30, ma il porto turistico di Ostia chiude i cancelli e le attività sono costrette ad abbassare le saracinesche. La decisione presa dalla direzione, ovviamente, penalizza soprattutto bar e ristoranti.

A peggiorare ulteriormente la situazione, la chiusura dei bagni pubblici a disposizione dei frequentatori del porto.

porto turistico

Aldilà delle valutazioni di merito, certo è che la politica della direzione del porto va in decisa controtendenza rispetto ai pressanti richiami alla ripresa dopo il lockdown dovuto all’emergenza Coronavirus.

Leggi anche Ostia: blitz dei Carabinieri in piazza Gasparri. Scovato un piccolo market dello spaccio

Ostia: blitz dei Carabinieri in piazza Gasparri. Scovato un piccolo market dello spaccio