Ostia: riaperto il ponte dei Pescatori

Ha finalmente riaperto i battenti il ponte dei Pescatori di Ostia. La struttura era stata chiusa per lavori di manutenzione dopo il sopralluogo del quattro maggio, in accordo con il Gruppo Mare della Polizia Locale e il Simu
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Ha finalmente riaperto i battenti il ponte dei Pescatori di Ostia. La struttura era stata chiusa per lavori di manutenzione dopo il sopralluogo del 4 maggio, in accordo con il Gruppo Mare della Polizia Locale e il Simu. A causa delle precarie condizioni, da diversi anni il viadotto era stato interdetto ai mezzi aventi un peso superiore ai 35 quintali.

Ponte dei Pescatori: il cantiere aveva creato molti disagi

Il cantiere aveva causato non pochi disagi alla viabilità: su via della Villa di Plinio, nel tratto compreso tra via dei pescatori e piazzale di Castelfusano, era stato imposto il divieto di transito e il divieto di sosta con rimozione da entrambi i lati; in piazzale di Castelfusano era stato disposto il divieto di fermata nell’area parcheggio di fronte al civico cinque. Decisioni che avevano mandato in tilt il traffico. Ora, dopo gli interventi di messa in sicurezza, e’ stato anche rimesso in funzione il semaforo.

Bisognerà tuttavia aspettare per rendere il ponte percorribile ai camion particolarmente pesanti. “La parte superiore è stata terminata – ha dichiarato l’assessore municipale ai Lavori Pubblici, Claudio Bollini – manca solo la balaustra, che dovrà essere imbiancata e messa a nuovo. Subito dopo inizieranno i lavori nella parte sottostante. Poi dobbiamo aspettare il via libera dei Vigili del Fuoco. Solo allora potremo aprire ai mezzi che superano i 35 quintali. Essendo un viadotto, il progetto è stato coordinato dal “dipartimento sviluppo infrastrutture” di Roma Capitale. Sono loro che hanno messo a disposizione le risorse necessarie”, ha concluso Bollini.

Ti potrebbe interessare leggere anche: Fiumicino: Ponte 2 Giugno e Passerella pedonale. Da oggi nuovi orari