Ostia, piromani scatenati nella notte

I piromani incendiano quattro cassonetti in diversi punti della città. Brucia anche una roulotte ormai disabitata
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Quattro cassonetti e una roulotte distrutti dalle fiamme. I primi sicuramente per atti dolosi di ignoti piromani mentre sul rogo del caravan le cause imprecisate sulle quali, però, indaga la Polizia di Stato.

E’ successo durante nella notte in diversi punti della città. Il primo episodio ha riguardato una roulotte disabitata parcheggiata su piazzale Magellano, dal lato di via delle Quinqueremi. Le fiamme sono divampate poco dopo la mezzanotte. Il rogo ha distrutto completamente una roulotte di proprietà di un italiano di 65 anni. Ascoltato dagli investigatori del Commissariato Lido, ha riferito che da circa una settimana aveva abbandonato la roulotte come alloggio temporaneo. Per i vigili del fuoco le cause dell’incendio sono imprecisate le cause del rogo.

Va sottolineato che nei giorni scorsi il X Municipio ha avviato la rimozione di camper e roulotte abbandonate e disabitate sul lungomare e negli spazi verdi di Ostia.

Tra le 4,00 e le 5,00 di questa mattina, poi, sono andati a fuoco quattro cassonetti per la raccolta dei rifiuti. Le fiamme sono state innescate in quattro punti diversi della città : su lungomare Paolo Toscanelli, in via San Quirico, in corso Regina Maria Pia e via del Parco. In via di San Quirico danneggiata lievemente anche un’auto in sosta.

Paolo Ferrara (M5S): “Giro di vite sui camper abbandonati sul lungomare di Ostia”

Potrebbero interessarti