Ostia: noleggiava abusivamente lettini e ombrelloni. Sanzionato dalla Polizia Locale

La Polizia locale ha posto sotto sequestro decine di lettini e ombrelloni noleggiati abusivamente sul lungomare Amerigo Vespucci da un italiano di 50 anni. L’uomo è stato sanzionato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Ostia: la Polizia Locale ha sequestrato decine di lettini abusivi. L’operazione fa parte dei controlli effettuati dagli agenti nelle aree della movida e sul Litorale Romano.

Oltre 2000 accertamenti in questo fine settimana da parte della Polizia Locale di Roma Capitale. Attenzione particolare alle principali zone interessate dal fenomeno della “movida”, anche con pattuglie in presidio fisso, per verificare il rispetto delle norme anti-alcol e per il contenimento del contagio: attivate le procedure di isolamento in alcune aree per assembramenti e contestati 47 illeciti per consumo, vendita e somministrazione di alcolici oltre l’orario consentito.

Ostia: noleggiava abusivamente lettini e ombrelloni. Sanzionato dalla Polizia Locale

Controlli mirati a Ostia dove ieri gli agenti hanno posto sotto sequestro decine di lettini e ombrelloni noleggiati abusivamente sul lungomare Amerigo Vespucci da un italiano di 50 anni. A suo carico oltre 1000 euro di sanzione per lo svolgimento dell’attività illecita. La vigilanza sul litorale é andata avanti fino a tarda sera anche per verificare l’osservanza delle norme anti-Covid presso i locali della zona.

Oltre 500 i comportamenti irregolari o pericolosi sanzionati nel corso delle verifiche sulla sicurezza stradale, alcuni dei quali commessi a bordo di monopattini. Ottanta invece i veicoli rimossi per divieto di sosta e intralcio alla circolazione.

Ostia: noleggiava abusivamente lettini e ombrelloni. Sanzionato dalla Polizia Locale 1

Nei quartieri di Trastevere, Monti, Piazza Bologna, Ostiense, si è reso necessario chiudere le piazze per contrastare assembramenti che impedivano, di fatto, l’osservanza delle disposizioni previste per la limitazione del contagio. Le verifiche hanno riguardato anche locali pubblici ed esercizi commerciali con 32 irregolarità rilevate, tra cui 8 casi sanzionati per violazione delle disposizioni sulla tutela della salute pubblica.

Leggi anche: Ostia, Via Lucio Lepidio: rimosse le siringhe abbandonate sul marciapiede

Ostia, Via Lucio Lepidio: rimosse le siringhe abbandonate sul marciapiede

Potrebbero interessarti