Ostia: il Grassi diventa ospedale Covid-19 Spoke

Dopo l’attivazione dell’istituto clinico di Casal Palocco, ora anche il Grassi di Ostia diventa ospedale Covid-19 Spoke.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Dopo l’attivazione dell’istituto clinico di Casal Palocco, ora anche il Grassi di Ostia diventa ospedale Covid-19 Spoke. “Si sta attrezzando il piano terra del nosocomio per attivare ulteriori 25 posti letto dedicati, di cui 8 in terapia intensiva” – ha dichiarato l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato. Sulla questione e’ intervenuta la consigliera del Decimo Municipio Monica Picca. “Chiediamo con forza che vengano tutelati tutti gli operatori – ha commentato – garantendo il corretto e puntuale flusso dei dispositivi di protezione personale. Vigileremo sulla situazione affinchè sia assicurata anche la salute dei cittadini” – ha concluso picca. Intanto, sulla stessa linea del consigliere Pierfrancesco Marchesi, anche sinistra italiana chiede che l’ex-oratorio San Tommaso dell’Infernetto diventi un presidio sanitario. “Il Grassi – si legge in una nota – non è in grado di far fronte alla crescente domanda di assistenza. Oggi, in piena emergenza, è evidente la necessita’ di istituire presidi sanitari pubblici nei quartieri più densamente abitati” – termina il comunicato di Sinistra Italiana.

Covid: tutte le aree di afferenza

Sono state costituite 9 aree di afferenza: Area A – Hub: Gemelli- COVID 2 Columbus e Spoke: Villa Aurora, IDI, San Paolo di Civitavecchia; Area B – Hub: A.O. Sant’Andrea e Spoke: San Filippo Neri, San Pietro Fatebenefratelli e ospedale di Palestrina; Area C – Hub: COVID 4 Tor Vergata e Spoke: ospedale Pertini, Nuova Annunziatella, Regina Apostolorum di Albano e Ospedale dei Castelli; Area D – Hub: Policlinico Umberto I COVID 5 Eastman e Spoke: ospedale Vannini; Area E – Hub: COVID 1 Spallanzani e Spoke ospedale militare del Celio, COVID 3 Casal Palocco, San Camillo Forlanini, Campus Bio-Medico, Israelitico e ospedale Grassi di OstiaArea F – Hub: Santa Maria Goretti di Latina e Spoke: presidio Di Liegro di Gaeta; Area G – Hub: ospedale Belcolle di Viterbo; Area H – Hub: ospedale De Lellis di Rieti; Area I – Hub: ospedale Spaziani di Frosinone.

 

Potrebbero interessarti