Ostia: spiagge accessibili ai diversamente abili

Ostia: Ieri pomeriggio la Sindaca Virginia Raggi ha visitato la spiaggia Ex Amanusa sul Lungomare Amerigo Vespucci. Sull’arenile sono stati realizzati scivoli, passerelle e percorsi che rendono accessibile l’arenile a tutti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
A Ostia “l’accessibilità universale” adesso è realtà. Lo ha detto ieri la Sindaca di Roma Virginia Raggi in visita alla spiaggia Ex Amanusa sul Lungomare Amerigo Vespucci, per controllare i lavori effettuati sull’arenile

Ostia: spiagge accessibili ai diversamente abili. Raggi: «tra circa un mese dovremmo raggiungere l’accessibilità totale.»

«A Ostia siamo al lavoro per rendere le spiagge libere accessibili al 100% alle persone con disabilità. Ieri sera sono stata in una di queste spiagge, sottratta alla gestione della criminalità, riqualificata e restituita a tutti i cittadini – ha dichiarato la Sindaca – insieme al nostro delegato per l’accessibilità universale Andrea Venuto, alla presidente del Municipio Giuliana Di Pillo e al consigliere capitolino Paolo Ferrara abbiamo visto come sono stati realizzati gli scivoli per accedere agli arenili e i percorsi interni che permettono di muoversi e di raggiungere con facilità tutti i servizi: bagni, fontanelle, zone d’ombra.»

Ostia: spiagge accessibili ai diversamente abili 1

«Abbiamo abbattuto le barriere architettoniche e le persone con disabilità possono già raggiungere senza difficoltà circa il 70% delle spiagge. Tra circa un mese dovremmo raggiungere l’accessibilità totale – continua la Raggi – un grande risultato che si aggiunge all’importante lavoro di riqualificazione portato avanti su tutte le spiagge di Ostia. Abbiamo abbattuto diversi chioschi abusivi, siamo intervenuti per ripulirle e per restituirle ai cittadini più belle e decorose. Ringrazio il Decimo Municipio  per l’ottimo lavoro e per l’impegno che sta garantendo per far rinascere Ostia e il nostro litorale.»

Potrebbe interessarti anche: Campidoglio: nasce la web app “Roma al Tuo Fianco”

Campidoglio: nasce la web app “Roma al Tuo Fianco”

Potrebbero interessarti