Ostia, chiude Simply: cassa integrazione per 40 dipendenti

Non va in porto il subentro di una catena della grande distribuzione al posto di Simply (Auchan)
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Non va in porto il subentro nel supermercato e i dipendenti di Simply finiscono in cassa integrazione. Quaranta lavoratori, tra cassiere, banconisti e magazzinieri, restano senza lavoro e, soprattutto, senza futuro.

Non riaprirà il supermercato che si trova all’angolo tra via dei Velieri e via delle Isole del Capoverde, a Ostia. L’operazione di subentro tra Simply (gruppo Auchan), catena francese che si è ritirata dal mercato italiano, e un altro gruppo della grande distribuzione, non si è conclusa. Così da lunedì scorso è scattata la cassa integrazione per 40 lavoratori.

A sollecitare azioni concrete a sostegno dei livelli occupazionali è il consigliere comunale Davide Bordoni (Lega). «La tutela e la salvaguardia dei posti di lavoro – sottolinea Bordoni – sono una priorità. Il mancato passaggio del supermercato Simply di via delle Isole del Capo Verde alla nuova proprietà, ha determinato sia la chiusura che lo stato di cassa integrazione straordinaria per 40 dipendenti dal 2 di novembre».

Ostia, chiude Simply: cassa integrazione per 40 dipendenti 1
Il messaggio di commiato diffuso il 30 ottobre con la chiusura di Simply

«E’ una chiusura improvvisa che colpisce un settore essenziale per l’economia del territorio, i lavoratori e le loro famiglie. Auspico che il supermercato possa riaprire e che le Istituzioni si attivino per individuare possibili acquirenti interessati. La chiusura di questo supermercato – spiega Bordoni – rappresenta anche un danno che si estende alle attività vicine, con una riduzione di afflusso e passaggio, e danneggia direttamente un negozio di telefonia all’interno della struttura e il bar all’esterno. Fondamentale riaprirlo presto per ridare il lavoro ai dipendenti e restituire un centro di distribuzione alimentare ai cittadini di Ostia».

Un centro commerciale, quello di via Isole del Capoverde, che non è mai stato completato e che ha vissuto infinite vicissitudini.

redazione@canaledieci.it

Potrebbero interessarti