Operazione anti-bivacco dei Carabinieri al Parco della Madonnetta

In una struttura di proprietà comunale presente nell’area, i militari hanno identificato e denunciato cinque persone
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Controlli serrati da parte dei carabinieri nell’entroterra del Decimo Municipio. Nel corso di un’operazione estesa a tutto il territorio di Acilia, è stata eseguita un’ispezione accurata all’interno del parco della Madonnetta, recentemente sgomberato a seguito proprio di un intervento delle forze dell’ordine. In una struttura di proprietà comunale presente nell’area, i militari hanno identificato e denunciato cinque persone – tutte senza fissa dimora – che, forzandone nuovamente l’ingresso, si erano introdotte nell’edificio trasformandolo in un luogo di bivacco.

Operazione anti-bivacco dei Carabinieri: numerosi rifiuti ingombranti accumulati nel parco

Uno dei cinque, un 53enne romeno, è stato deferito anche per aver accumulato numerosi rifiuti ingombranti. Successivamente, i controlli sono stati estesi ad alcuni esercizi commerciali della zona: in particolare, in un ristorante gestito da un 49enne cinese, sono emerse gravissime carenze igieniche in relazione alla conservazione e alla tracciabilità degli alimenti. Il locale è stato sequestrato e il titolare denunciato. Altre cinque attività sono state, invece, sanzionate per violazioni della normativa sulle sale da gioco e per il mancato rispetto delle misure per il contenimento del virus.

Ti potrebbe interessare leggere anche: Camper abbandonati a Ostia: in atto un tavolo tra Municipio e gli “inquilini”

Potrebbero interessarti