Ostia: ritorna la Santa Messa nel rispetto delle norme di sicurezza

Ostia: da oggi riprendono le celebrazioni liturgiche. Le parrocchie del nostro territorio si sono organizzate per celebrare la messa nel rispetto delle norme di sicurezza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Loading the player...

Ritorna la Santa Messa nel rispetto delle norme di sicurezza.  Le Chiese cattoliche da oggi possono  riprendere le celebrazioni in presenza dei fedeli.

 

Dal 18 maggio riprendono le celebrazioni liturghiche, nel servizio di Alberto Tabbì i parroci del territorio ci raccontano come si sono organizzate le parrocchie.

«I fedeli saranno accolti dai volontari che li aiuteranno a entrare uno ad uno e con la mascherina – racconta Don Carlo Iakel, Parroco di Stella Maris – alla fine della messa abbiamo predisposto la possibilità di aprire tutte le porte laterali per permettere ai fedeli di uscire senza assembramenti.»

«Noi sfruttiamo lo spazio fuori la chiesa – aggiunge Don Roberto Visier Parroco di San Nicola – raggiungiamo 100 posti separati e faremo in questo modo.»

«Per lo scambio della pace continuano ad esserci le norme che lo vietano – aggiunge Don Giovanni Patanè Parroco di Regina Pacis – per quanto riguarda l’eucarestia le persone resteranno ferme ai banchi e sarà il Sacerdote che, munito di guanti, porterà l’eucarestia al posto.

«Per le offerte metteremo un bussolotto grande all’ingresso – racconta Don Pietro Strango Parroco di Santa Monica –  le confessioni le faremo all’aperto.»

Potrebbero interessarti