Ostia: protestano gli operatori del mercato di Piazza Quarto dei Mille

L’Amministrazione ridisegna gli stalli del mercato di Piazza Quarto dei Mille, ma gli operatori non ci stanno e inscenano una protesta
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

A Ostia gli operatori del mercato di Piazza Quarto dei Mille protestano contro la decisione dell’amministrazione di ridisegnare gli stalli.

L’Amministrazione ridisegna gli stalli del mercato di Piazza Quarto dei Mille, ma gli operatori non ci stanno e inscenano una protesta. Secondo gli ambulanti, una settantina in totale, il restyling penalizzerebbe alcuni di loro costringendoli ad una collocazione periferica e quindi rischiosa per gli affari.

Mercato di Piazza Quarto dei Mille. Il consigliere Andrea Bozzi: «gli operatori andavano ascoltati.»

«Gli operatori andavano ascoltati – afferma Andrea Bozzi, vicepresidente della commissione attività produttive e turismo del Decimo Municipio – anche se la risistemazione degli stalli era stata decisa in commissione commercio circa un anno fa, ma evidentemente non tutti erano stati avvertiti e per questo alcuni operatori hanno minacciato di fermare i lavori sulla segnaletica a terra per gli stalli. Spero – continua Bozzi – che nelle prossime ore si trovi un accordo sulle postazioni, in modo tale che già da sabato si possa ripartire nel migliore dei modi

La protesta al mercato di Piazza Quarto dei Mille ha costretto la Polizia Locale a intervenire.

La protesta è rientrata quando una rappresentanza di operatori è stata ricevuta dal direttore del Decimo Municipio Nicola De Bernardini e dall’assessore al commercio Damiano Pichi alla presenza del Presidente della commissione commercio Sabrina D’Alessio. Al termine dell’incontro gli amministratori hanno dato agli ambulanti 48 ore di tempo per raggiungere un accordo e ricominciare a lavorare in sicurezza da sabato. Domani mattina altro confronto a porte chiuse in Piazza della Stazione Vecchia.

Potrebbero interessarti