A Ostia la stagione balneare è finita, Fiumicino rilancia con il ‘Mare d’inverno’

Mentre a Ostia la stagione balneare si è ufficialmente conclusa ieri, Fiumicino inaugura il ‘Mare D’inverno’ con stabilimenti aperti tutto l’anno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email

Con una delibera di giunta, a Fiumicino è stato dato il via alla destagionalizzazione delle attività turistico-ricreative pertinenti alle concessioni demaniali marittime. La proposta ha accolto il favore degli imprenditori balneari, sono già 26 gli stabilimenti autorizzati da Fiumicino a Passoscuro. Situazione diversa a Ostia dove la stagione balneare si è chiusa ufficialmente 

A Ostia la stagione balneare è finita, Fiumicino rilancia con il mare d’inverno

A Fiumicino decolla la destagionalizzazione per Economia del mare tutto l’anno. Con una delibera di giunta l’amministrazione comunale ha dato il via alla destagionalizzazione delle attività turistico-ricreative pertinenti alle concessioni demaniali marittime. (leggi qui la notizia) La proposta ha accolto il favore degli imprenditori balneari, sono già 26 finora le autorizzazioni rilasciate a stabilimenti balneari e chioschi attrezzati sui ventiquattro chilometri di costa che ospita 113 attività balneari tra Isola Sacra, Focene, Fregene, Maccarese e Passoscuro.

Altre autorizzazioni ed istruttorie sono in attesa di perfezionamento. Fiumicino è stato il primo comune del Lazio ad aver approvato il Pua, con le nuove disposizioni regionali, compresa la destagionalizzazione: gli operatori balneari potranno prolungare la loro attività per tutto il corso dell’anno, oltre che nella stagione estiva. L’idea è nata con l’obiettivo di dare un forte slancio ed un impulso economico alle attività in un periodo di grosse difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria ancora in corso; ed ancora, nuove opportunità anche per il sistema alberghiero, della ristorazione e delle risorse umane.

Slancio e impulso di cui avrebbero sicuramente avuto bisogno anche le attività lidensi. A Ostia però la stagione balneare è terminata ufficialmente ieri. Infatti al momento non ci sarebbero notizie di autorizzazioni per permettere agli operatori balneari di poter aprire le strutture al pubblico tutto l’anno.

 

Leggi anche: Turismo a Ostia, spesi 40mila euro per progetti rimasti nel cassetto

Turismo a Ostia, spesi 40mila euro per progetti rimasti nel cassetto

Potrebbero interessarti